Cucine Dada a Milano

Showroom cucine Dada vicino a Milano

Per arredare con stile e impreziosire gli spazi familiari le cucine Dada a Milano offrono il giusto connubio tra funzionalità ed eleganza, con una vasta gamma di soluzioni che vengono incontro alle necessità delle clientele più diverse. Le creazioni di designer affermati in ambito internazionale aggiornati sulle ultime tecnologie dell’arredamento cucina rendono il brand Dada leader nel settore e fiore all’occhiello del made in Italy.

Le cucine Dada a Milano, una scelta di qualità
Al design affascinante composto da linee essenziali ed eleganti i modelli delle cucine Dada abbinano la funzionalità di materiali di ultima generazione che reinventano gli spazi donando nuova luce agli ambienti.
Dal modello Banco con struttura portante in alluminio e finiture interne in laccato opaco alle tecnologiche cucine Tivalì disegnate da Dante Bonuccelli, con pareti luminose che si specchiano sul piano di lavoro, non c’è che l’imbarazzo della scelta.
I modelli più sobri come INDada, versatile grazie alla disponibilità di accessori e all’alto grado di modularità, rappresentano una soluzione dalle linee semplici e al contempo studiate in ogni dettaglio.
L’utilizzo di vetri temprati colorati vivacizza l’ambiente e crea contrasti, giochi di luce che rendono l’ambiente più frequentato della casa confortevole e al tempo stesso moderno. Tra le cucine Dada a Milano che propongono una sintesi avanguardistica di natura e contemporaneità è il modello Set: cucina laboratorio con ripiani e mensole aperti, piani di lavoro a tutto spessore, le varie soluzioni ricordano le ampie cucine tradizionali grazie all’utilizzo di boiserie e materiali naturali mantenendo un alto grado di funzionalità tramite i possibili sviluppi in altezza.

Dettagli di nuova vivibilità per gli accessori cucine Dada a Milano
Dai portarotoli per pellicole in acciaio nero ai taglieri in legno massiccio, gli accessori da cucina Dada rispondono alle esigenze organizzative degli spazi contemporanei proponendo soluzioni che all’accostamento di materiali aggiungono il pregio di una piena strutturazione degli spazi interni. Cestoni per stoviglie, piatti o scatole con fondi antiscivolo, divisori e scatole multiuso sono modulari per consentire pratiche combinazioni ad hoc. Una ventata di modernità che reinventa un passato tutto italiano.